Project Management

Il Project Management può assumere una valenza molto diversificata in funzione della missione di un’organizzazione, del contesto in cui opera, dell’entità e della complessità dei progetti da gestire, della maturità di un’organizzazione ad operare per progetti. Gli stessi ruoli coinvolti nella conduzione dei progetti - in primis quello di Project Manager – sono infatti fortemente influenzati da fattori ambientali, dal modello organizzativo adottato, dalla cultura aziendale e dalle dinamiche interne ai gruppi di lavoro.
In conseguenza di ciò, un percorso formativo che risponda efficacemente alle necessità di aziende e/o di singoli individui, può differire sostanzialmente in termini di obiettivi da raggiungere, ambito di interesse, articolazione, durata e metodologia didattica adottata.
1 Benefici
2 Introduzione al PM
3 Certificazione PMP
4 Certificazione Prince2
1 Benefici

A livello aziendale, favorisce


  • l’allineamento tra obiettivi strategici e tattici, tra funzioni di business ed operative
  • la creazione di una cultura orientata ai Progetti
  • l’integrazione e la comunicazione tra tutti gli stakeholder, interni ed esterni all’organizzazione
  • la definizione di un linguaggio comune e di un approccio condiviso tra tutte le entità organizzative (es: funzioni aziendali, partner, supplier) coinvolte a diverso titolo nella realizzazione e gestione delle attività dell’azienda
  • l’implementazione di metodi, tecniche e strumenti consistenti per la gestione di tali attività
  • la condivisione di risorse tra le diverse iniziative, ai fini di un complessivo miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dei risultati conseguiti
  • l’incremento della qualità delle attività svolte e del livello di soddisfazione dei clienti interni ed esterni
  • l’innalzamento del livello di maturità dell’organizzazione nell’ambito del Project, Program e/o Portfolio Management

A livello individuale, permette di


  • consolidare le proprie competenze di Project Management, di ausilio per affrontare con maggiore consapevolezza le diverse problematiche correlate con Progetti o Programmi di una certa complessità
  • sviluppare nuove professionalità per intraprendere un percorso professionale nell’ambito del PM nell’azienda di appartenenza
  • arricchire il proprio percorso professionale con nuove qualifiche, aumentando la propria visibilità all’interno dell’azienda, presso i propri clienti o sul mercato

 

 

2 Introduzione al PM

Moduli di Introduzione al Project Management

Elementi di PM

 

Workshop

  • Obiettivi: porre le basi per una visione olistica del Project Management, che prenda spunto da esperienze maturate a livello mondiale, evidenziando i potenziali benefici di una corretta applicazione di tale disciplina nel proprio ambito di competenza, e su come essa possa contribuire al raggiungimento degli obiettivi di business.
  • Durata: 1 giorno, 8 ore
  • Destinatari: figure di alto livello non direttamente coinvolte nella gestione operativa dei progetti: Top Manager, Functional Manager, Financial Controller, Operation Manager, Service Manager, PMO Manager.
  • Modalità: in aula, con presentazione dei vari argomenti e momenti di interazione e confronto
  • N° partecipanti: da un minimo di 10 a un massimo di 15

 

Dettagli

Principi di PM

 

Modulo propedeutico ai percorsi di preparazione alla certificazione.

 

  • Obiettivi: fornire le basi di Project Management in modo da poter affrontare in modo adeguato i percorsi di preparazione alla certificazione, di cui costituisce un pre-requisito.
  • Durata: 2 giorni consecutivi, 16 ore
  • Destinatari: figure coinvolte nella gestione operativa dei progetti o di supporto ad esse, che vogliano intraprendere un percorso di certificazione basato sul PMBoK del PMI o su PRINCE2 dell’OGC; Program Manager, Project Manager, Project Leader, Project Controller/Planner, Portfolio Manager, Configuration Management, PMO Representative.
  • Modalità: in aula, con presentazione dei vari argomenti e momenti di interazione e confronto
  • N° partecipanti: da un minimo di 8 a un massimo di 12


Dettagli

Fondamenti di PM

 

Modulo introduttivo

 

  • Obiettivi: sviluppare o rafforzare le competenze di PM, soprattutto sotto il profilo metodologico, approfondendo le problematiche correlate con la gestione dei progetti, evidenziandone il potenziale contributo al raggiungimento dei risultati di progetto e riconducendole di volta in volta ad un quadro di riferimento coerente.
  • Durata: 3 giorni consecutivi
  • Destinatari: figure coinvolte nella gestione operativa dei progetti o di supporto ad esse, può essere somministrato anche a chi non abbia maturato alcuna esperienza in tale ambito o non sia destinato a ricoprire tali ruoli; Program Manager, Project Manager, Project Leader, Project Controller/Planner, Portfolio Manager, Configuration Management, PMO Representative.
  • Modalità: in aula, con presentazione dei vari argomenti e momenti di interazione e confronto
  • N° partecipanti: da un minimo di 12 a un massimo di 15

 

Dettagli

Metodi e Tecniche di PM

 

Modulo introduttivo con case-study

 

  • Obiettivi: ha lo scopo di introdurre i principi fondamentali del Project Management, fornendo indicazioni sui processi afferenti a tale disciplina ed entrando nel merito di metodi, tecniche e comportamenti di ausilio alla gestione di iniziative progettuali di diversa natura ed entità. La differenza principale con gli altri corsi introduttivi è nella profondità e nella modalità con cui i diversi argomenti saranno trattati.
  • Durata: 4 giorni consecutivi
  • Destinatari: Program Manager, Project Manager, Project Leader, Project Controller/Planner, Portfolio Manager, Configuration Management, PMO Representative. Non ha particolari prerequisiti e può essere somministrato anche a chi non abbia maturato alcuna esperienza sul campo.
  • Modalità: continua alternanza di sessioni teoriche e pratiche, che vedranno i partecipanti impegnati in diverse esercitazioni, individuali o di gruppo, volte ad acquisire/consolidare la conoscenza delle principali tecniche di Project Management, affrontando/sperimentando gradualmente anche aspetti di diversa natura (es. organizzativi/comportamentali) che possano influenzare l’esito di un progetto, favorendone la buona riuscita.
  • N° partecipanti: da un minimo di 12 a un massimo di 20


Dettagli

3 Certificazione PMP

Preparazione alla certificazione Project Management Professional

 

NB: Il percorso formativo richiede obbligatoriamente la frequenza preliminare del corso Principi di Project Management , o in alternativa di uno a scelta tra Fondamenti di PM e Metodi e Tecniche di PM.


Introduzione al PMBoK

 

  • Modulo introduttivo finalizzato a presentare la struttura del PMBoK e lo schema di riferimento definito dal PMI per la gestione dei progetti, all'approfondimento degli aspetti organizzativi per allinearli con la visione del PMI, alla presentazione di processi di supporto e conoscenze trasversali correlati con il Project Management

 

Durata: 2 giorni

Aree Conoscenza 1

 

Il modulo tratterà le seguenti tematiche:

 

  • Project Scope Management
  • Project Schedule Management
  • Project Cost Management
  • Project Quality Management
  • Project Risk Management
  • Project Procurement Management

Durata: 2 giorni

Aree Conoscenza 2

 

Il modulo tratterà le seguenti tematiche:

 

  • Project Resources Management
  • Project Stakeholder Management
  • Project Communication Management
  • Pratiche di Project Integration Management

Durata: 2 giorni

Riepilogo & Prova d'esame - facoltativo

 

  • Modulo opzionale, ha lo scopo di approfondire le tematiche introdotte attraverso il percorso di preparazione alla certificazione PMP. E’ rivolto a persone che abbiano già seguito il suddetto corso di formazione, con la finalità di consolidare le competenze acquisite, chiarire eventuali dubbi e simulare in aula un test d’esame, prima di recarsi a sostenerlo effettivamente


 

Dettagli

4 Certificazione Prince2

Preparazione alla Certificazione Prince2

Prince2 Foundation

 

NB: Il percorso formativo richiede obbligatoriamente la frequenza preliminare del corso Principi di Project Management , o in alternativa di uno a scelta tra Fondamenti di PM e Metodi e Tecniche di PM.

 

  • Obiettivi: Il corso è finalizzato all’esame di certificazione PRINCE2 – Foundation. È volto ad indirizzare la gestione dei progetti secondo la visione dell’OGC.
  • Durata: 3 giorni
  • Destinatari: il corso non richiede esperienze pregresse di gestione progetti. Si basa tuttavia sul presupposto che alcune competenze (ad esempio, la conoscenza delle tecniche di PM, la capacità di comunicare, negoziare, gestire un gruppo di lavoro e motivarlo ecc.) siano già acquisite e debbano soltanto essere approfondite ed allineate al framework di riferimento.
  • Modalità: in aula, presentazione dei vari argomenti con momenti di interazione, esercitazioni e confronto.
  • N° partecipanti: da un minimo di 8 a un massimo di 12

 

Dettagli

Prince2 Practicioner

 

Il corso è finalizzato all’esame di certificazione PRINCE2 – Practitioner. Presuppone quindi l’aver conseguito la certificazione Prince2 – Foundation

 

 
 
Need Help? Chat with us